LA CARTOMANZIA, ORACOLO O GIOCO DI SOCIETA’?
La cartomanzia ci viene dalle più antiche tradizione divinatoria e conta nei nostri giorni ancora molti addetti.
La mia unica preoccupazione in questo piccolo corso che vi regalo giorno dopo giorno sarà di farvi vedere e spiegare come si pratica la cartomanzia e di farne un “gioco” lasciano a ognuno di voi la libertà di dare alle proprie predizioni l’importanza che vorrà.
Al di fuori di ogni predizione divinatoria dunque la cartomanzia e suscettibile di essere praticata come un gioco di società divertente.
Può essere per ognuno un modo nuovo di mobilitare il proprio tempo libero con le carte.
Tutti potranno dunque impegnarsi al gioco della cartomanzia in società, in famiglia o anche da solo visto che si potrà indifferentemente “tirare” le carte per una terza persona o per se stessi.
Tuttavia al fine di conservare tutto il suo interesse a questo “gioco divinatorio” tengo a rispettare le regole della cartomanzia la più tradizionale nell’annuncio dei metodi e delle interpretazioni.
Ho dato a ogni carta o gruppo di carte una interpretazione moderna adattata alla nostra epoca ma rispettando sempre il senso del simbolo primario.